Bombola GPL da 25 Kg: utilizzi ideali e durata

deposito di bombole formato 25 kg digas gorizia

La bombola di Gpl da 25 kg viene ampiamente utilizzata nelle attività commerciali e artigianali, ma viene impiegata anche nel settore della ristorazione e per l’uso domestico.

Vediamo quali sono i principali utilizzi, come calcolare i litri e i metri cubi contenuti nella bombola, e qual è la sua durata media in base ai diversi utilizzi.

Bombola di GPL 25 kg: quali sono i principali utilizzi

La bombola di Gpl da 25 kg è utilizzata prevalentemente dalle famiglie e dalle aziende che necessitano di una considerevole quantità di gas per le loro attività giornaliere.

Per una famiglia numerosa, ad esempio, una bombola da 25 kg rappresenta una fornitura di acqua calda e gas per la cucina, sicura e costante, garantendo una buona autonomia rispetto alla più piccola e diffusa bombola da 15kgViene ampiamente utilizzata anche da chi ha un’attività agricola, industriale o artigianale; viene spesso impiegata nella ristorazione e nei food truck, che necessitano di una riserva di gas sempre disponibile per la cottura dei cibi.

bombole a gas per uso domestico


Bombola di GPL 25 kg: quanti litri e metri cubi di GPL ci sono in una bombola da 25 KG?

La quantità di Gpl contenuta all’interno di una bombola viene espressa comunemente in kg, ma può essere riportata anche in metri cubi, ovvero l’unità di misura del volume.

Trasformare i chilogrammi in metri cubi è molto facile: dobbiamo, infatti, tener a mente che un metro cubo di GPL corrisponde a circa 2 kg di gas. Dividendo il peso della bombola per la quantità di GPL in un metro cubo, 25 kg / 2 kg/m^3, otteniamo 12,5 metri cubi.
Trasformare i chilogrammi in litri, invece, richiederà una semplice operazione:

  • sapendo che il peso specifico del Gpl è di 0,52 kg/litro,
  • bisogna dividere il peso della bombola per il peso specifico, 25 kg / 0,52 kg/litro = 48,08 litri.

Una bombola di Gpl da 25 kg conterràin media 48,08 litri di gas, un dato che può subire lievi variazioni dovute alle condizione ambientali e alla densità del Gpl.

Bombola da 25 kg: la durata media

La bombola da 25 kg è un formato medio grande che ha un’ottima resa sia per l’uso domestico che per le attività industriali; la sua durata si basa su come viene impiegata e per quante ore viene utilizzata. In media, una bombola da 25 kg può durare dalle 25 alle 27,5 ore, quando viene utilizzata per alimentare la stufa o per uso cucina. Analizziamo la durata nel dettaglio.

Quando viene utilizzata in cucina per la cottura dei cibi: la bombola ha una durata media di qualche settimana o mese, in base alle modalità di cottura scelte e alle dimensioni della fiamma, due fattori che possono incidere sul consumo della bombola.

Quando viene impiegata per alimentare una stufa: la bombola dura in media 6-7 giorni, se utilizzata giornalmente per circa 4 ore.

L’utilizzo della bombola per il riscaldamento o per l’alimentazione di un generatore ha una durata breve, da qualche settimana a pochi giorni, secondo la potenza dell’apparecchio e alle ore in cui la bombola viene tenuta in funzione. La durata di una bombola è legata anche alla potenza delle apparecchiature a cui viene collegata e al flusso di gas utilizzato, questi parametri influiscono infatti sulla velocità di consumo del Gpl.

Per scoprire i settori di impiego e la durata delle bombole leggere: “Quanto dura una bombola di GPL: come calcolare i consumi”.

Fornitura Bombole di Gpl in Friuli Venezia Giulia

Digas distribuisce bombole GPL ENI contenenti solo gas PROPANO in Friuli Venezia Giulia e nelle province di Venezia e di Treviso, attraverso una rete capillare di oltre 280 Rivenditori Autorizzati.

Grazie a un’efficiente e moderna flotta di automezzi, Digas è in grado di organizzare consegne puntuali presso tutti i Rivenditori, per garantire sempre la disponibilità di tutta la gamma di bombole GPL ENI, con capacità compresa tra la piccola da 5 kg e la più grande da 62 kg.

Scopri i vantaggi della fornitura di Bombole GPL Digas

RICHIESTA INFORMAZIONI