Serbatoio di gasolio agricolo: come sceglierlo e cosa considerare

trebbiatrice lavora su terreno agricolo

Per gli agricoltori e le aziende agricole, la corretta scelta del serbatoio di gasolio agricolo è fondamentale. Questo deve infatti avere capacità adatte a soddisfare le esigenze produttive, sulla base del numero di ettari da coltivare, del tipo di colture e del numero di macchine agricole da rifornire.

Analizziamo la differenza tra un serbatoio trasportabile ed un serbatoio fisso, lo spazio a disposizione per la sua installazione ed i fattori da considerare per scegliere la giusta capacità del serbatoio.

Serbatoio gasolio agricolo: come scegliere la capacità

Per scegliere la capacità del serbatoio agricolo bisogna considerare le esigenze della propria attività, a partire dal consumo annuo stimato di litri di gasolio fino alla frequenza di rifornimento dei veicoli.

Di norma, i serbatoi di gasolio agricolo hanno una capacità che oscilla dai 200 litri, per quelli più piccoli, ai 50.000 litri necessari per coprire il fabbisogno delle aziende di grandi dimensioni.
Per scegliere la capacità corretta bisogna prendere in considerazione il volume di gasolio agricolo che viene utilizzato durante un periodo di tempo specifico, come un mese o una stagione, in modo che il serbatoio abbia abbastanza capacità per soddisfare le esigenze dell’azienda.

trattore alimentato a gasolio in un campo di fieno

Stimare il consumo giornaliero di gasolio

Per essere ancora più precisi si può effettuare un calcolo sui consumi giornalieri, calcolando i litri che si utilizzano in media quotidianamente in un determinato periodo. Quindi, effettuare una stima del consumo giornaliero sarà utile per determinare la necessaria capienza del serbatoio.
Bisogna anche considerare la frequenza del rifornimento: se si preferisce rifornire il serbatoio mensilmente sarà necessario disporre di un serbatoio con una capacità maggiore rispetto a chi preferisce un rifornimento settimanale.

Durante l’anno, ci sono dei periodi dove l’attività è più intensa e richiede pertanto una maggior quantità di carburante (come la stagione della semina o quando si ha un maggior raccolto). Quindi, per completare il lavoro nei tempi stabiliti, bisogna disporre di un serbatoio con capacità tale da gestire anche i periodi di picco.

In generale, è meglio dotarsi di un serbatoio leggermente superiore alle proprie necessità per coprire anche i periodi di attività straordinaria ed evitare, così facendo, interruzioni nell’approvvigionamento. D’altro canto è importante non avere un serbatoio con una capacità sovrastimata, perché si potrebbe incorrere in costi di gestione più alti.

Serbatoio gasolio agricolo: valutare lo spazio a disposizione

Un altro aspetto da considerare nella scelta del serbatoio di gasolio agricolo è la quantità di spazio a disposizione dove collocare il serbatoio. L’installazione del serbatoio di gasolio agricolo deve rispettare la normativa vigente: è indispensabile disporre di uno spazio adeguato dove collocarlo e che l’area circostante rispetti determinati requisiti stabiliti dalle norme.

Per questo motivo, la scelta della capacità del serbatoio è influenzata anche dalle limitazioni di spazio, che costringono a bilanciare la scelta tra le esigenze della propria attività e la quantità di spazio a disposizione per ospitare il serbatoio nel rispetto della normativa di sicurezza.

Scegliere tra serbatoio trasportabile e serbatoio fisso

I serbatoi di gasolio agricolo possono essere di due tipi: trasportabili o fissi. Per scegliere quale è la soluzione migliore bisogna sempre considerare il tipo di impiego e le esigenze operative della propria azienda agricola.

Serbatoi di gasolio agricolo fissi

I serbatoi stazionari o fissi di solito sono destinati all’alimentazione dei sistemi di riscaldamento: possono essere installati fuori terra o sotto terra e possono essere posizionati verticalmente o orizzontalmente.
Devono essere installati in un luogo specifico e hanno una capacità maggiore rispetto ai serbatoi trasportabili, tipicamente compresa tra i 1.000 litri fino a oltre 50.000 litri. Sono progettati per offrire una riserva di gasolio a lungo termine utile a svolgere tutte le attività agricole per un periodo più o meno prolungato a seconda dei consumi.

Hanno un sistema di tubature e di pompe di distribuzione che permettono sia di alimentare gli impianti di riscaldamento che di rifornire i veicoli agricoli. La loro installazione deve essere effettuata da tecnici autorizzati nel rispetto della normativa vigente sia in materia di sicurezza che in tema di rifornimento del gasolio agricolo.

Leggi anche: Cisterne per il gasolio agricolo: normativa e dove installarle

Serbatoi di gasolio agricolo trasportabili

I serbatoi trasportabili sono indicati quando si devono rifornire numerose macchine agricole, perché possono essere facilmente spostati da un luogo all’altro, offrendo un rifornimento tempestivo dei motori (per esempio: pompe agricole) senza che questi debbano essere spostati.
Hanno una capacità minore dei serbatoi fissi: possono variare da 200 litri a 5.000 litri o più.

Questi serbatoi possono essere trasportati a bordo di rimorchi o di veicoli appositi per il trasporto; sono quindi flessibili e versatili, perché possono raggiungere anche le aree più remote dell’azienda.

Quindi, in base al tipo di coltivazione o di allevamento, al numero e alla tipologia di macchinari impiegati ed ai consumi medi, sarà possibile scegliere il serbatoio di gasolio agricolo optando per una soluzione fissa o trasportabile dalla capienza più adatta, oppure scegliere soluzioni complete che prevedano l’impiego di entrambe le tipologie.

Distribuzione di gasolio agricolo in Friuli Venezia Giulia

Digas distribuisce gasolio agricolo di elevata qualità e dalle elevate performance alle aziende agricole e agli allevamenti che lavorano in tutto il Friuli Venezia Giulia.
È disponibile un’ampia scelta di moderne cisterne per il gasolio, sia fisse che trasportabili, omologate a norma di legge: vengono consegnate in vendita o con un comodo contratto d’affitto.

Scopri la proposta Digas per la fornitura di gasolio agricolo

RICHIESTA INFORMAZIONI